HomeAttività FederaliNuovo metodo per la compilazione delle Classifiche federali 2025

Nuovo metodo per la compilazione delle Classifiche federali 2025

Nella sezione Campionati, tornei e classifiche del sito FITP è stato pubblicato il nuovo metodo che presenta diverse modifiche rispetto al precedente.


Le principali novità sono le seguenti:
1– Incremento (dal 25% al 50%) della soglia massima di risultati ottenuti nei tornei a punteggio ridotto (partita corta a 4 games).

Esempio: un giocatore di classifica 4.5 deve fare almeno 180 punti per essere promosso. Solamente 90 punti (ovvero il 50%) può essere ottenuto nell’ambito di tornei disputati con partite a 4 game (partita corta).

2 Introduzione del bonus vittoria torneo anche per i vincitori delle conclusioni delle sezioni intermedie dei tabelloni (limitatamente alla conclusione di vertice di ogni categoria e 4.NC) con almeno sedici partecipanti effettivi nelle gare maschili e otto effettive in quelle femminili.

Nota: il numero massimo di questi bonus è due (in caso di più vittorie vengono considerate le due migliori) e non è cumulativo con il bonus per la vittoria dell’intero torneo.

3 – Ai fini di un più equo riconoscimento dei risultati ottenuti nell’ambito dell’attività internazionale disputata all’estero, non saranno più conteggiati i risultati in base i piazzamenti ma sono state modificate le tabelle di equiparazione dei ranking internazionali. In questo modo i giocatori saranno valutati con una classifica italiana minima sulla base della reale classifica internazionale raggiunta al termine della stagione (ranking posseduti al 1° novembre 2024).
La valutazione dell’attività internazionali svolta in Italia non ha subito variazioni.

4 – Introduzione di una retrocessione nel corso dell’anno secondo quanto segue:
Nella pubblicazione di luglio saranno retrocessi coloro che non avranno totalizzato almeno il 40% dei punti necessari al mantenimento della classifica di inizio anno.

Esempio: Un tesserato di classifica 4.2 ha bisogno di almeno 220 punti per non retrocedere al gruppo inferiore, se in data 30 giugno 2024 questo non otterrà almeno 88 punti (40% dei punti per non retrocedere) sarà retrocesso alla classifica 4.3.

Nota: A differenza di quanto avviene per le promozioni, le retrocessioni di classifica nel corso dell’anno NON sortiranno alcun effetto per coloro che avranno maturato delle vittorie contro i giocatori retrocessi.


Al fine di fornire ai giocatori una proiezione della armonizzazione di fine anno, in occasione delle 5 pubblicazioni delle classifiche intermedie del 2024 la FITP si impegna a pubblicare sia l’ordine progressivo generale che quello all’interno dei singoli gruppi di classifica.
 

Saranno inoltre pubblicati i punteggi minimi e massimi ottenuti dai giocatori all’interno di ogni gruppo di classifica. In questo modo i giocatori potranno valutare con maggior accuratezza la propria posizione rispetto a quella generale.

Naturalmente le proiezioni non potranno tenere conto di alcuni parametri noti solo a fine anno (ranking internazionale o altre attribuzioni di classifiche minime).

Fonte: https://www.fitp.it

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments