HomeIn CalabriaUNA NUOVA TAPPA PER LA CRESCITA DEI GIOVANI

UNA NUOVA TAPPA PER LA CRESCITA DEI GIOVANI

Al Viola Tennis & Sports di Lamezia Terme i migliori tennisti under 12, 14 e 16, sia in campo maschile, che in quello femminile, si sono ritrovati agli ordini dei tecnici federali.

I giovani tennisti calabresi stanno iniziando a raccogliere i frutti del loro lavoro e di quello dei tecnici ed in prospettiva le cose potrebbero migliorare.

Tutto passa, però, dalla preparazione perché in campo, durante i match, si “porta” il lavoro svolto in allenamento.


Molto preziosi sono, quindi, i raduni ed al “Viola Tennis & Sports” di Lamezia Terme, si sono ritrovati i migliori tennisti calabresi under 12, 14 e 16, sia in campo maschile, che in quello femminile. 

Agli ordini dei tecnici federali Fabrizio Viola e Sandro Scalese, del preparatore fisico Giovanni Familiari, insieme ai maestri degli allievi si sono ritrovati, fra le donne, Beatrice Veltri (Viola Tennis & Sports), Giulia Mercuri (Accademia del Tennis), Martina Alfieri (CT Polimeni), Alessia Massimilla (TC Catanzaro Lido), Martina Ventura (TC Pharaon), Chiara Rosa Branda (TC Cosenza), Helena Marra (Palextra lub), Teresa Maletta (TC Catanzaro Lido), Lelia Margherita Calabrese (Garden Locri) e Federica Carol Rijli (CT Polimeni), mentre, fra gli uomini, Matteo Commisso (Garden Locri), Alessandro Laino (TC Diamante), Gabriel Brigandì (TC Pharaon), Antonino Colella (CT Polimeni), Lorenzo Tagarelli (TC Cosenza), Marco Pasquale Rijli (CT Polimeni), Marco Muzzupappa (CT Polimeni), Simone Surace (CT Polimeni), Andrea Lovecchio (Accademia del Tennis), Riccardo Candelieri (Accademia del Tennis), Gennaro Scalese (Accademia del Tennis), Diego Zinga (TC La Fenice),  Francesco Ieroianni (TC Oppido), Lorenzo Accorinti (Nuovo TC Maierato), Alessio Romeo (CT Polimeni) e Giuseppe Benedetto (CT Polimeni).


Una due giorni decisamente intensa con i ragazzi e le ragazze che hanno lavorato sia sul piano atletico, sia sotto il profilo tecnico-tattico. Il confronto, del resto, non può che significare crescita ed i suggerimenti dei tecnici, che seguono le indicazioni dell’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”, saranno preziosi per questi atleti quando la stagione entrerà nel vivo e si andrà in campo per i match che contano.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments