HomeIn CalabriaApprofondimenti - Preparazione Atletica: Esercizi per potenziare in modo specifico il diritto

Approfondimenti – Preparazione Atletica: Esercizi per potenziare in modo specifico il diritto


Nel tennis moderno non si può fare a meno di una preparazione atletica specifica.
Ogni gesto tecnico può essere allenato e potenziato, in funzione dell’età, del livello di gioco e soprattutto nel rispetto della corretta esecuzione tecnica.

In questo articolo vedremo alcuni esercizi idonei per potenziare in maniera specifica l’esecuzione del Diritto.
La caratteristica principale deve rimanere il rilassamento ma una certa dose di forza è fondamentale per incrementare la prestazione. L’aspetto vincente sarà la capacità di modulare questi due aspetti per ottenere il risultato desiderato: Alta Velocità di Esecuzione nel rispetto della corretta tecnica.

Queste alcune proposte di allenamento (vedi video):

-Simulazione del diritto con una racchetta in cui è stata messa una busta di plastica sul piatto corde, al fine di aumentarne la resistenza. Al termine delle ripetizioni, che il maestro riterrà opportune, si potrà “trasformare” il lavoro svolto, con una successione di colpi senza busta. Prestare sempre attenzione alla corretta esecuzione tecnica

-Simulazione del Diritto utilizzando un elastico. Questo esercizio può essere svolto in due modi: 1.Utilizzo esclusivo di busto e braccio con Arti inferiori, bacino e testa fermi. 2.Simulazione completa del gesto tecnico con trasferimento del peso del corpo sulla gamba anteriore

-Lanci della palla medica simulando il diritto (usando un peso proporzionale all’età del ragazzo)

NOTA: L’inserimento di questi esercizi nel programma di allenamento, il numero delle ripetizioni, delle serie e la durata delle pause, verrà sempre valutato dal preparatore atletico in funzione degli obiettivi da raggiungere.

Scritto da Christian Marino Dottore in Scienze motorie, Istruttore e Preparatore Fisico FIT.

Fonte: www.federtennis.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments