HomeCircuito Rodeo Calabria TennisSuper Patanè, mette l'accento sul Rodeo di Gioia Tauro

Super Patanè, mette l’accento sul Rodeo di Gioia Tauro

Il reggino si aggiudica la seconda tappa del circuito regionale Fit

Luca Patanè, Gianluca Allera

Più forte di tutto, de­gli acciacchi e degli avver­sari. Luca Patanè doma in un giorno solo Pietro Pa­pasidero in semifinale e Gianluca Allera in finale e sale sul trono del Rodeo di Gioia Tauro.

L’atleta del Ct Rocco Poli­meni, 3.3 accreditato della quinta testa di serie, mette in fila una serie di presta­zioni super sulla terra ros­sa del Ct Marines e fa pren­dere la via di Santa Trada al trofeo della seconda tap­pa del Rodeo Calabria Ten­nis Tour 2019.

 

Luca Patanè in azione

La “furia bionda” rende onore al so­prannome che lo ha reso celebre nel circuito cala­brese della racchetta e sfoggia una performance d’altri (e alti) livelli che gli spalancherà a breve l’in­gresso nei quartieri alti della Terza categoria.

Pa­tanè chiude un torneo che lo ha visto protagonista in­discusso superando, nel match clou di ieri pomerig­gio, al long tie-break il gioiese 3.3 e testa di serie numero 3 col punteggio finale di 4-2 2-4 11-9.

Pietro Papasidero

Nella semifinale, invece, a Papasidero (3.5) Patanè aveva concesso appena un game, segno di una superiorità mostrata anche nel turno preceden­te, quando sotto i suoi colpi era caduto Gaetano Geno­vese (3.3 e testa di serie numero 4) per 5-4 4-5 10-8.

Adesso riflettori puntati sulla terza tappa della ma­nifestazione itinerante or­ganizzata dal comitato re­gionale Fit con il supporto di Calabria Tennis, la crea­tura dell’onnipresente Francesco Caligiuri.

Da ve­nerdì pomeriggio lo start al Ct Rizziconi. Le iscrizio­ni scadono oggi. Patanè rimane l’uomo da battere!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments