Stampa l'articolo

REGOLAMENTO CIRCUITO “RODEO MISTERTENNIS.COM” Il Comitato Regionale Calabro, in collaborazione con i Circoli Reggini che hanno aderito, indice ed organizza un Circuito di Tornei denominato “RODEO MISTERTENNIS.COM”. Tali tornei si svolgeranno in tre giorni consecutivi della settimana, scelti dal Circolo organizzatore. I risultati di tali Tornei saranno validi per la classifica F.I.T. individuale con un coefficiente del 60%. Il Circuito prevede n. 12 tappe ed un Master Finale.

Art. 1 – Sedi e date

DATA TAPPA CIRCOLO CONTATTI TEL.
29/11-01/12/2013 1ª Accademia del Tennis [email protected] tel. 0965038748
06-08/12/2013 2ª Momenti di Sport [email protected] tel. 0965682807
13-15/12/2013 3ª CT Crucitti [email protected] tel. 0965650123
24-26/01/2014 4ª Kampus Siderno [email protected] tel. 0964380636
31/01-02/02/2014 5ª CT Marines [email protected] tel. 3341159774
7-9/02/2013 6ª Circolo di Società [email protected] tel. 3388037538
14-16/02/2014 Garden Locri [email protected] tel. 3772770643
21-23/02/2014 8ª CT Gioia 1974 [email protected] tel. 3473480246
28/02-02/03/2014 9ª CT Polimeni [email protected] tel. 096544152
7-9/03/2014 10ª Circolo Villese [email protected] tel. 3332410777
14-16/03/2014 11ª TC Oppido [email protected] tel. 3939051615
21-23/03/2014 12ª TC Pharaon [email protected] tel. 0965371817
29-30/03/2014 Master Sport Village Catona [email protected] tel. 0965038748

Art. 2 – Tipologia dei Tornei, e Gare in programma • Rodeo: riservato ai giocatori di 3ª categoria • Gara: singolare maschile. Art. 3 – Iscrizioni e Tassa di Approvazione • Le iscrizioni dovranno essere effettuate alla Direzione del Circolo organizzatore entro le ore 12.00 del giorno precedente l’inizio del torneo; • La quota di iscrizione è di € 13,00, di cui € 5,00 come quota F.I.T., per giocatori Over. e di € 10,00, di cui € 2,00 come quota F.I.T., per giocatori Under 16; • La tassa approvazione torneo dovuta dai Circoli organizzatori alla F.I.T. è di € 60,00. Art. 4 – Tabelloni di Gara e Regole di Gioco • I tabelloni di gara saranno compilati, a cura del Giudice Arbitro designato, entro le ore 19,00 del giorno precedente la data di inizio del torneo. • Saranno previsti, due tabelloni di selezione (uno intermedio di qualificazione nella prima giornata, ed uno finale nella seconda giornata) avendo cura in entrambi di fare incontrare giocatori di livello tecnico il più simile possibile; • Tutti gli incontri si disputeranno al meglio delle tre partite (due su tre) con formula ridotta a quattro games, sul quattro pari tie-break, con l’applicazione del no advantage sul 40 pari, eventuale terzo set tie-break a 10 punti. • I giocatori sono tenuti ad effettuare tutti gli incontri che il G.A. ritiene necessario per la conclusione del torneo. Non vale pertanto quanto previsto dall’articolo n° 30 del R.T.S. Art. 5 – Tesseramento • I giocatori devono possedere ed esibire la tessera atleta valida per l’anno in corso. In difetto, si applica il comma 2 dell’articolo 81 del Regolamento Organico della FIT. Art. 6 – Palle • Si gioca con palle Dunlop Fort ed il cambio delle stesse è decisa dal Giudice Arbitro. Art. 7 – Orari di Gioco • Gli incontri avranno inizio alle ore 09,00; • Gli orari di gioco verranno affissi, entro le ore 19,00 presso la sede del circolo. I giocatori che non vi si attengano sono esclusi dalla gara e, a carico degli stessi, possono essere presi provvedimenti disciplinari. Art. 8 Arbitraggio • Tutti i concorrenti, a richiesta del Giudice arbitro, sono tenuti a presentarsi per l’arbitraggio di un incontro. Art. 9 – Responsabilità • Il Comitato organizzatore declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali danni accidentali che dovessero occorrere ai concorrenti. Art. 10 Campi da Gioco • Si gioca su campi con fondo e caratteristiche diverse (vedi tappe assegnate); • E’ facoltà del Giudice Arbitro far disputare incontri anche su campi al coperto o con illuminazione artificiale o con fondo diverso. E’ altresì facoltà del Giudice arbitro far disputare gli incontri su campi di altri affiliati. Art. 11 – Rinvio • Per quanto non espressamente previsto nel presente Regolamento, valgono le norme della F.I.T. e le Regole del Tennis. Art. 12 – Ammissione al Master, Punteggi, Modalità di disputa. • Al Master Finale saranno ammessi a partecipare i migliori 16 giocatori della classifica generale sempre che abbiano partecipato (giocando effettivamente un turno) ad almeno 3 tappe. A parità di punteggio si terrà in considerazione la migliore classifica federale e in caso di ulteriore parità la minore età. • I punteggi verranno assegnati come segue: ➢ Vincitore di tappa punti 100 ➢ Finalista di tappa punti 70 ➢ Semifinalista di tappa punti 40 ➢ Perdenti ai quarti di tappa punti 20 Art. 13 – Premi e Pubblicità • Coppe o targhe per il vincitore ed il finalista a carico del Circolo organizzatore.

 

 

 

 

 

 

 


Stampa l'articolo