HomeIn CalabriaAl Ct Polimeni di Reggio Calabria torna il Tennis Europe Junior Master

Al Ct Polimeni di Reggio Calabria torna il Tennis Europe Junior Master

Torna anche quest’anno a Reggio l’appuntamento con il Tennis Europe Junior Master under 14/16 maschile e femminile.
Nel cocktail di presentazione tenutosi nei giorni scorsi nei locali del Circolo del tennis Rocco Polimeni sono intervenute alcune delle maggiori scuole cittadine che hanno raccolto l’invito del presidente Igino Postorino ad avviare una collaborazione propositiva mirata a coinvolgere la popolazione studentesca della città nell’importante evento internazionale che il “Polimeni” ha in cartellone dal 4 al 7 ottobre 2012 e per i contenuti del quale collaborano anche lo Studio Legale Associato Romolo & Ruggiero e la Publiglobe srl.

Nella riunione, si è colto l’apprezzamento da parte dei Dirigenti e dei delegati intervenuti per l’opportunità di trasmettere ai giovani studenti reggini la possibilità di confrontarsi con esperienze di coetanei provenienti da altre nazioni europee per ciò che attiene la manifestazione sportiva prevista.

Oltre a ciò, l’evento parallelo in programmazione al Circolo, con i due workshop serali, l’uno sul bergamotto di venerdì 5 ottobre, conla partecipazione prevista della Facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea e del Consorzio del Bergamotto, l’altro di sabato 6 ottobre, sull’export ed investimenti all’estero per le piccole e medie imprese calabresi, con la partecipazione prevista delle Camere di Commercio italiane a Londra, Parigi e Toronto e di Studi legali operanti all’estero che si occupano di tali problematiche, fornirebbero agli studenti l’opportunità di approfondire la propria conoscenza sul bergamotto, connaturato da sempre al nostro paesaggio ed alla storia delle nostre contrade nonché la possibilità di affrontare tematiche attuali di proiezione delle imprese nei mercati esteri, aumentando così il proprio bagaglio tecnico scientifico in vista delle scelte future che
li vedranno, si spera, operatori attenti e qualificati nella nostra terra.

Particolarmente attento su tali tematiche è stato l?intervento del preside Alessandro De Santis, dirigente scolastico del “T. Gulli”, ex Istituto magistrale ed oggi Liceo delle Scienze Umane, il quale ha evidenziato come l’Istituto da lui diretto è già proiettato nello sforzo di fornire ai propri studenti una dimensione sempre più internazionale, gli studenti già frequentano stage all’estero anche per venti giorni consecutivi, senza però dimenticare le proprie origini e tradizioni.
Le nostre radici fondano nella cultura classico-magnogreca, ha evidenziato De Santis, ed in ciò concorde anche il delegato de liceo “T. Campanella” presente all’incontro, e da lì bisogna ripartire, valorizzando con orgoglio le nostre origini per preparare un percorso qualificato di apprendimento e creare futuri operatori professionisti altamente qualificati e consci della propria capacità, potenzialità, origine e cultura ultra millenaria.
Analisi ampiamente condivisa dalla Direzione didattica dell?Istituto “Vittorino da Feltre-Carducci”, presente all’evento, che ha chiaramente posto le differenze naturali conseguenti all’età degli studenti della scuola media rispetto alle superiori, rimarcando tuttavia l’interesse e la disponibilità ad un coinvolgimento.

Ben vengano quindi iniziative di tal genere, chiaramente da rivolgere in chiave didattica agli studenti e proprio per tali motivi il Consiglio del Circolo del Tennis ha organizzato tale incontro, per ricevere proprio dagli esperti cittadini dell?istruzione, ogni suggerimento utile per trasformare questa pregevole occasione in chiave didattica utile ai nostri studenti.
Si è convenuti quindi che, previa istanza chiaramente rimessa alle valutazione dei rispettivi Consigli d’Istituto, il Circolo offra la propria disponibilità ad organizzare presso le scuole, nelle settimane preparatorie, delle visite illustrative agli studenti dell’intera manifestazione in programma.

Matej-Maruscak vincitore Under 16 maschile edizione 2011
RELATED ARTICLES

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments