HomeIn CalabriaGIACALONE E ZUCCHINI IL PASS PER IL FORO

GIACALONE E ZUCCHINI IL PASS PER IL FORO

Omar Giacalone e Arianna Zucchini si sono imposti nel torneo Open di Prequalificazione di Reggio Calabria. Grande prova per la calabrese Lavino.

Irene Lavino, Niccolò Catini, Omar Giacalone, Arianna Zucchini

Dalla Calabria a Roma…il viaggio, iniziato con i tornei di prequalificazione provinciali di quarta categoria, ha visto il suo epilogo a Reggio Calabria, precisamente al Circolo Tennis “Rocco Polimeni”, club che ha ospitato i tornei Open.

Come è normale che sia non è mancato lo spettacolo con match di grandissima qualità, ma anche all’insegna dell’equilibrio.

Nel tabellone maschile, infatti, la prima testa di serie Antonio Massara è stata fermata in semifinale da un Omar Giacalone, apparso decisamente in grande forma: 7-5, 6-1 il punteggio finale per il numero quattro del tabellone.

Nella parte bassa, invece, è stato l’intramontabile Alessio Di Mauro a fermare la seconda testa di serie, Giovanni Calvano; lo stesso Di Mauro, però, in semifinale si è dovuto arrendere in due set a Niccolò Catini, che ha staccato così il pass per la finale.

La vittoria finale, però, è andata ad Omar Giacalone, che, al termine di un match durato praticamente tre ore, si è imposto 6-2, 6-7, 7-5.

La Calabria tennistica, però, ha fatto il tifo per Irene Lavino, la giocatrice reggina protagonista del torneo femminile.

L’atleta calabrese, infatti, ha sconfitto nei quarti di finale la quarta testa di serie, Valentina Lia, con il punteggio di 6-2, 6-1, ed in semifinale la numero uno Chiara Catini 6-7, 6-2, 6-4.

Dall’altra parte del tabellone, invece, Arianna Zucchini, in semifinale, ha superato Miriana Tona 6-4, 6-3. La finale è stata molto combattuta e Lavino è stata brava a rimontare un set di svantaggio, ma è stata costretta a cedere sotto i colpi di Arianna Zucchini; punteggio finale 6-4, 4-6, 6-2.

Resta comunque la straordinaria performance della tennista reggina, dalla quale ripartire per affrontare il resto della stagione. Per Giacalone e Zucchini, intanto, si spalancano le porte del Foro Italico.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments